21 giugno 2020

 

Da Torre di Palme verso la grotta degli amanti: un anfratto naturale, scavato nella roccia arenaria, che fece da sfondo all’amore sfortunato fra due giovani del posto: Antonio e Laurina. Tutto attraversando il bosco del Cugnolo, un'aree protette delle Marche che vanta la presenza di un prezioso angolo di macchia mediterranea intatta.

Una data scelta non a caso, che corrisponde al solstizio d'estate, periodo straordinariamente potente e ricco di tradizioni: parleremo dei simboli, dei miti e delle usanze legate a questo momento, andremo alla ricerca delle magiche Erbe di San Giovanni e creeremo il nostro speciale mazzetto di erbe propiziatorie.

Potremmo avere la fortuna di incontrare l'Iperico, l'Erba Scacciadiavoli per eccellenza e con lui realizzare una semplice preparazione erboristica da riportare a casa. Quindi vi consigliamo di portare un barattolino di vetro da massimo 250 ml con dentro dell'olio (preferibilmente di girasole deodorato o di mandorle).

Durante il percorso andremo a riconoscere le specie che incontriamo e parleremo del loro uso curativo e culinario.

DETTAGLI ESCURSIONE
Lunghezza: 4 km
Tempo di percorrenza: 3 h, soste incluse
Dislivello: 100 mt
Difficoltà Escursione: livello escursionistico facile - percorso su sentiero e asfalto.


Equipaggiamento obbligatorio: Scarpe con suola ben scolpita
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento a strati, 1 cambio da tenere in auto, acqua, macchina fotografica, binocolo, bastoncini da trekking. Cappello e crema solare. Chi vuole può portare un piccolo barattolo con olio di mandorle per preparare un oleolito.

LUOGO DI INCONTRO
8.45: Caffè Gelateria Le Loggia a Torre di Palme
Partenza escursione alle h 9.00
https://goo.gl/maps/ALM2w8vn6GRtFFyE7


Trasporto: mezzi propri

COSTO
Adulti: 20 euro (la quota comprende: servizio guida ambientale AIGAE + attività di riconoscimento e raccolta erbe di San Giovanni)
Minorenni: 10 euro.


INFO e PRENOTAZIONI
Federica – Guida ambientale escursionistica AIGAE - +39 3494737063
Prenotazione obbligatoria.

IMPORTANTE: l’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19: ogni escursionista deve avere con sé  mascherina, un paio di guanti monouso in lattice o nitrile (facoltativi) o di gel disinfettante a norma CE non autoprodotto. La mascherina sarà indossata durante il briefing iniziale, finale e durante le soste, per tossire o starnutire. Non sarà utilizzata durante il cammino. Si manterrà la distanza tra escursionisti di 2mt, eccetto nei casi di nuclei familiari.

Riserve: Escursione confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Qualora le condizioni atmosferiche non consentissero un regolare svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere modificata o annullata il giorno stesso dell’evento.