24 maggio 2020

Conero: Castrum Podii, il pian de Stiano, il buco del diavolo

 

Su un sentiero della zona collinare del Conero: il mare, la falesia, le dolci colline e tutto l'appennino fino ad oltre i confini di regione. Questo il paesaggio che vedremo. Ma altrettanti saranno gli argomenti di cui parlare ed i punti di interesse che attraversemo: le gradine, il pian di Stià, fosso Fontanaccia, le tracce neolitiche, il buco del diavolo, il rio Boranico, il Betelico...

DETTAGLI ESCURSIONE
Lunghezza: 6 km
Tempo di percorrenza: 4 h, soste incluse
Dislivello: 200 mt
Difficoltà Escursione: Facile / escursionistico - percorso su sentiero e sterrato e asfalto.

EVENTO ADATTO ALLE FAMIGLIE

Equipaggiamento obbligatorio: Scarponcini da trekking o scarpe con suola ben scolpita
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento a strati, pantaloni lunghi, 1 cambio da tenere in auto, acqua, snack, macchina fotografica, binocolo, bastoncini da trekking. Cappello, crema solare. Pranzo al sacco.

LUOGO DI INCONTRO
ore 10.00 :  Cimitero del Poggio https://goo.gl/maps/74A1R7CjbyaKr5P18
Partenza escursione alle h 10.15


COSTO
15 euro (la quota comprende: servizio guida ambientale AIGAE + assicurazione RC)
MInorenni: 10 euro.
Bambini fino a 10 anni: gratuito.


INFO e PRENOTAZIONI
Federica – Guida ambientale escursionistica AIGAE - +39 3494737063
Prenotazione obbligatoria.

IMPORTANTE: l’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19: ogni escursionista deve avere con sé 3 mascherine chirurgiche con marchio CE, 3 paia di guanti monouso in lattice o nitrile (facoltativi), minimo 150 ml di gel disinfettante a norma CE non autoprodotto. La mascherina sarà indossata durante il briefing iniziale, finale e durante le soste, per tossire o starnutire. Non sarà utilizzata durante il cammino. Si manterrà la distanza tra escursionisti di 2mt, eccetto nei casi di nuclei familiari.

Riserve: Escursione confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Qualora le condizioni atmosferiche non consentissero un regolare svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere modificata o annullata il giorno stesso dell’evento.