lunedì 29 giugno 2020

Bagno di fiori a Castelluccio e pranzo in paese

 

Regaliamoci una giornata in un luogo denso di energia, immenso di bellezza e in questo periodo anche pieno di fiori: un pezzetto di paradiso dove grazie al NON utilizzo di veleni per l'agricoltura, ogni anno tra fine giugno e inizio luglio possiamo ammirare l'ormai famosa fioritura spontanea di Castelluccio.
Cammineremo a 1350 mt di altitudine ma senza dislivello: una passeggiata lunga ma facile nell'altopiano carsico per immergerci nel mare di fiori che caratterizza questo periodo.
Termineremo la giornata a Castelluccio con una sana merenda / pranzo, a caccia delle famose "scritte sui muri"

DETTAGLI ESCURSIONE
Lunghezza: 8 km
Tempo di percorrenza: 4 h, soste incluse
Dislivello: 100 mt
Difficoltà Escursione: livello escursionistico facile - percorso su sentiero e sterrato e asfalto.


Equipaggiamento obbligatorio: Scarponcini da trekking o scarpe con suola ben scolpita
Equipaggiamento consigliato: abbigliamento a strati, 1 cambio da tenere in auto, acqua, snack, macchina fotografica, binocolo, bastoncini da trekking. Cappello e crema solare. Utile un telo per sedersi durante la sosta. Chi vuole può portare pranzo al sacco o pranzare in uno dei chioschi o ristoranti di Castelluccio.

LUOGO DI INCONTRO
ore 9.00 Parcheggio per Capanna Ghezzi - puntualissimi! https://goo.gl/maps/wB9F7MpmikudTGb6A
Trasporto: mezzi propri


COSTO
15 euro (la quota comprende: servizio guida ambientale AIGAE + assicurazione RC)
MInorenni: 10 euro.


INFO e PRENOTAZIONI
Federica – Guida ambientale escursionistica AIGAE - +39 3494737063
Prenotazione obbligatoria.

IMPORTANTE: l’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19: ogni escursionista deve avere con sé 3 mascherine chirurgiche con marchio CE, 3 paia di guanti monouso in lattice o nitrile (facoltativi), minimo 150 ml di gel disinfettante a norma CE non autoprodotto. La mascherina sarà indossata durante il briefing iniziale, finale e durante le soste, per tossire o starnutire. Non sarà utilizzata durante il cammino. Si manterrà la distanza tra escursionisti di 2mt, eccetto nei casi di nuclei familiari.

Riserve: Escursione confermata al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Qualora le condizioni atmosferiche non consentissero un regolare svolgimento in sicurezza, l’escursione può essere modificata o annullata il giorno stesso dell’evento.